slider
Benvenuto in SATOX

valori reimagined

SATOX (SATO Exchange) ha acceso una rivisitazione dei titoli come la conosciamo.

Titoli reimmaginati


SATOX ha acceso una rivisitazione dei titoli come la conosciamo. Utilizzando una piattaforma blockchain abilitata, SATOX sta guidando una ri-immaginazione dei mercati dei capitali, finanza, tokenizzazione e trading. Un innovatore tecnologico, miriamo a fornire un'infrastruttura di mercato regolamentata per le risorse digitali da emettere e quotare come titoli attraverso il processo di offerta di token di sicurezza (STO), per consentire la raccolta di capitali e il trading sul mercato secondario.

Principali vantaggi della tokenizzazione

Liquid Capital Markets

Gli investitori potrebbero essere in grado di accedere e negoziare attività che altrimenti sarebbero state relativamente illiquide nei mercati tradizionali del capitale (titoli azionari, debito, immobiliare, ecc.). La tokenizzazione accresce in particolare la liquidità di beni come gli immobili, aumentando esponenzialmente le dimensioni del mercato globale delle attività.

Minori ostacoli all'ingresso

La tokenizzazione delle risorse riduce le barriere all'ingresso sia per gli emittenti che per gli investitori. Gli emittenti devono affrontare criteri meno impegnativi e impegnativi per il successo del problema e elencare i token su uno scambio. Gli investitori possono anche avere una proprietà frazionata delle attività attraverso i token e partecipare a qualsiasi potenziale apprezzamento al rialzo delle attività.

Portafoglio e diversificazione del rischio

La tokenizzazione aumenta la diversificazione del portafoglio e diffonde il rischio poiché gli investitori sono in grado di possedere beni multipli attraverso la proprietà di un portafoglio di token. Alcuni di questi token possono anche avere una correlazione più bassa con i tradizionali mercati azionari o del debito e possono fungere da strumento di copertura del portafoglio.

Minori costi e maggiore trasparenza

La tokenizzazione è un processo continuo e accelera processi commerciali altrimenti difficili e costosi (nei tradizionali mercati dei capitali) riducendo le spese amministrative attraverso contratti intelligenti auto-autorizzativi, migliorando così anche la velocità degli insediamenti.